Principi di quantistica nell’interpretazione letteraria e nella traduzione
L’interpretazione del testo letterario è un’onda che si propaga e si materializza con diverse intensità. Riguarda il futuro della testualità: è la sua ombra. Alcune idee della quantistica (il principio di indeterminazione, l’entanglement, la sovrapposizione) aiutano a spiegare il funzionamento di quelle che possiamo chiamare “onde interpretazionali” nate  dall’interazione tra testi e teste. Queste onde ermeneutiche producono un succedersi di riformulazioni testuali che corrispondono alle vite e dunque alle possibili traduzioni future dei testi.

Il seminario si tiene il 19 aprile alle 18.00

Aprile 19 @ 18:00
18:00 — 20:00 (2h)

Condividi